Avola, al via giovedì il jazz fest nella villetta del Municipio

La serata è organizzata da Associazione concerti città di Avola in collaborazione con Almus

Le suggestioni della musica jazz sotto il cielo stellato: torna il Jazz fest al Comune. Al via giovedì la nona edizione della festa organizzata da “Associazione concerti città di Avola” e Almus. Sul palco, stavolta, risuoneranno le note del progetto artistico “Retrato” di Giovanni Mazzarino. Si tratta di un tributo alla cultura musicale, alla  vita, ai sapori e profumi del Sud America.

Il repertorio è costituito per buona parte da composizioni originali firmate da Giovanni Mazzarino e alcune rivisitazioni di brani famosi della tradizione popolare sudamericana quali ad esempio “Oblivion” di Astor Piazzolla, “Beatriz” di Edu Lobo e “Luisa” di Antonio Carlos Jobim. Protagonista sarà il “settetto” composto da Giovanni Mazzarino (composizioni, arrangiamenti, pianoforte), Aurelio Bandiera (basso elettrico); Peppe Tringali (batteria); Orazio Maugeri (sassofono contralto), Fabio Tiralongo (sassofono tenore); Joe Morello (tromba) Sebastiano Insana (trombone)

A ospitare la manifestazione saranno, ancora una volta, i giardini del Palazzo di Città. Appuntamento giorno 8 agosto a partire dalle 21.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo