Avola, al “Majorana” è iniziata la terza edizione de “Il gusto della legalità”

Giovedì 18 maggio nell’Aula Magna del Liceo Scientifico del Majorana in occasione della Terza Edizione “Il Gusto della Legalità” è stato organizzato un convegno dal titolo "Seminare la cittadinanza e la legalità dentro la scuola per essere Cittadini Attivi e Responsabili nella Società"

Ieri e il 18 maggio nell’Aula Magna dell’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Majorana” di Avola prenderà il via il Torneo Provinciale di “Baskin a Scuola” e la 3ª Edizione “Il Gusto della Legalità”. L’iniziativa promossa dall’Istituto “E. Majorana” in collaborazione con l’associazione SuperAbili Onlus, con la Uisp e il Baskin-Sicilia ha come scopo primario quello di avvicinare gli studenti ai valori dello sport e della legalità come antidoto all’illegalità e alla convivenza civile.

Nella giornata di ieri dopo un primo momento di confronto e di dibattito sul valore e sul tema dell’inclusione sportiva alla presenza delle squadre di Baskin di sette Istituti Superiori della provincia di Siracusa è stata comunicata ufficialmente dalla senatrice Venera Padua la firma del protocollo nazionale tra il Miur e il Baskin nazionale. A seguire gli studenti hanno partecipato al torneo di Baskin e gustato degli ottimi gelati al melone preparati dagli studenti dell’indirizzo enogastronomico.

Giovedì 18 maggio nell’Aula Magna del Liceo Scientifico del Majorana in occasione della Terza Edizione “Il Gusto della Legalità” è stato organizzato un convegno dal titolo “Seminare la cittadinanza e la legalità dentro la scuola per essere Cittadini Attivi e Responsabili nella Società”. Relatore del convegno sarà il Giuseppe Castaldo Prefetto di Siracusa. La moderatrice del convegno sarà la prof.ssa Maria Grazia Caruso docente della scuola.

Il Prefetto nel suo intervento avrà il compito di spiegare ai giovani studenti presenti, ai docenti e ai genitori come la cittadinanza attiva e la legalità rappresentino, nel contesto storico in cui viviamo, i “veri” ispiratori di democrazia, una democrazia che ha la necessità di contare sulle virtù e sulla passione civile di ogni singolo giovane o adulto che sia. Il dirigente scolastico del Majorana di Avola, il professore Fabio Navanteri, sottolinea come: la cittadinanza attiva e la legalità fanno crescere nel rispetto e nella collaborazione con le varie istituzioni, a cominciare dalla scuola e dalla famiglia, che rappresentano i primi interlocutori dell’educazione e della formazione alla vita”.

La giornata si concluderà con un pranzo di solidarietà organizzato dagli alunni e dagli insegnanti dell’indirizzo Eno-Gastronomico in collaborazione con sette ristoratori di Avola e con il sostegno del dott. Michele Giglio dell’Ispettorato Agrario di Siracusa che gratuitamente forniranno alla scuola tutto il necessario per il pranzo. Il ricavato del banchetto sarà utilizzato per accompagnare gli atleti del Baskin-Sicilia al terzo Campionato Nazionale che si svolgerà il 26-27-28 Maggio a Montecchio Maggiore (Vi).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi