Avola, aggredisce medici e una guardia giurata al “Di Maria”: arrestato dai Carabinieri

L’arrestato è stato trattenuto nel nosocomio, in regime di ricovero ospedaliero, per provvedere all’assistenza sanitaria necessaria, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per questa mattina

Nel corso della nottata odierna, i Carabinieri  del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Noto hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, minacce ed interruzione di pubblico servizio Massimiliano Di Noto, classe 1980, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

Lo stesso, trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’Ospedale “G. Di Maria” di Avola, sarebbe andato in escandescenze, scagliandosi contro il personale sanitario del 118, contro i medici e le guardie giurate dell’ospedale. Nell’occorso il Di Noto si sarebbe anche provocato delle lesioni con intenti autolesionistici.

I militari dell’Arma, giunti sul posto, immobilizzato l’uomo, ancora sanguinante e visibilmente agitato, hanno proceduto all’arresto nei suoi confronti. L’arrestato è stato trattenuto nel nosocomio, in regime di ricovero ospedaliero, per provvedere all’assistenza sanitaria necessaria, in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per questa mattina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi