Arriva nelle sale “Amore Panico” di Cristian Patanè. La premiere il 28 marzo ad Avola

Un ritorno “a casa” per il regista avolese, forte della selezione del ministero della Gioventù come “giovane eccellenza del cinema italiano” e candidato a soli 18 anni ai David di Donatello

“Amore panico” di Cristian Patanè  arriva nelle sale: proiezione ad Avola il prossimo 28 marzo. Premiere ufficiale per il film low budget girato nella riserva naturale di Cavagrande del Cassibile. Inizia la distribuzione del corto del giovane cineasta, dopo il passaggio in 6 festival internazionali e candidature a prestigiosi riconoscimenti, tra cui “Best short film” agli Oniros Film Awards.

Un ritorno “a casa” per il regista avolese, forte della selezione del ministero della Gioventù come “giovane eccellenza del cinema italiano” e candidato a soli 18 anni ai David di Donatello. La proiezione sarà gratuita, grazie al sostegno dell’amministrazione comunale che continua a sposare l’iniziativa con interesse ed entusiasmo. Il film, infatti, è stato in parte  finanziato  dal comune di Avola, in virtù di un  accordo siglato nel 2016 tra Anci, assessorato regionale al Turismo e Sicilia Film Commission, finalizzato a realizzare produzioni audiovisive in Sicilia come strumento di promozione dell’immagine dell’isola in Italia e all’Estero.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi